IL SERVIZIO QUESITI DI ANCI PIEMONTE

Quesiti

Con la Centrale Operativa Piccoli Comuni, ANCI Piemonte diventa a tutti gli effetti una tra le più importante cabine di regia del territorio, favorendo il dialogo tra le amministrazioni e lo sviluppo di interessanti sinergie sul piano regionale, nazionale ed europeo.

Ma soprattutto – come più volte sottolineato dal presidente di ANCI Piemonte Alberto Avetta e dal coordinatore Piccoli Comuni e Unioni di Comuni Gianluca Forno – la Centrale Operativa si appresta a diventare la ‘spalla’ dei municipi nella gestione delle difficoltà quotidiane.

In quest’ottica, prende il via ufficialmente una delle iniziative più rilevanti previste dal progetto della Centrale Operativa. Grazie infatti ad un accordo sottoscritto con l’Università del Piemonte Orientale – DRASD (Dottorato di Ricerca in Autonomie Locali, Servizi Pubblici e Diritti di Cittadinanza), l’ANCI Piemonte si dota di un supporto qualificato per la redazione di contenuti specifici per i tavoli di lavoro locali, regionali e nazionali. Ma soprattutto, la nuova figura, coordinandosi con la struttura organizzativa e con le varie risorse professionali dell’associazione, sarà il terminale di ricezione dei quesiti che i Comuni vorranno rivolgere all’ANCI attraverso l’indirizzo di posta elettronica dedicato

quesiti@anci.piemonte.it

CHI RISPONDE

Serena Matarazzo

DOTT.SSA SERENA MATARAZZO

Dottoranda di ricerca presso l’Università del Piemonte Orientale in materia di autonomie locali, servizi pubblici e diritti di cittadinanza, dopo la laurea in giurisprudenza, Serena Matarazzo ha conseguito il diploma di scuola di specializzazione per le professioni legali e l’abilitazione per l’esercizio della professione forense.

Acquisto di immobile

Il parere esamina il rapporto sussistente tra l’art. 12, comma 1 ter, del d.l. 98 del 2011 e la previsione di cui all’art. 5 della legge 158 del 2017.

Scarica il documento

Solidarietà alimentare e emissione diretta buoni

Il parere risponde a differenti domande scaturite dall’adozione dei buoni spesa e dalla emissione diretta degli stessi.

Scarica il documento

Assegno maternità di base ex art. 74 del D.lgs. 1512001

Il parere analizza le ipotesi in cui è riconosciuta la concessione dell’assegno di maternità di base e l’assenza di una previsione specifica a favore dei soggetti titolari di permesso di soggiorno per motivi familiari.

Scarica il documento

Aspettativa non retribuita

Il parere esamina il regime dell’aspettativa non retribuita spettante agli amministratori, con valutazione della relativa validità ai fini pensionistici e individuazione del soggetto tenuto al versamento contributivo.

Scarica il documento

Congedi per assistenza a soggetti portatori di handicap grave

Il parere esamina la disciplina dei congedi per assistenza a soggetti portatori di handicap grave, relativamente alla modalità di fruizione, al pagamento dell’indennità e alla possibilità di deroga ai limiti di spesa per il personale.

Scarica il documento

Mancata indicazione della votazione nella Deliberazione di Giunta Comunale

Il parere, nell’analizzare il caso della mancata indicazione della votazione in una Deliberazione di Giunta comunale, ripercorre le categorie di invalidità dell’atto amministrativo e la tipologia dei vizi non invalidanti.

Scarica il documento

Realizzazione di marciapiedi a raso

Il parere, richiamando la definizione di marciapiede contenuta nel codice della strada, riconosce la realizzabilità del marciapiede a raso, con l’indicazione dei relativi presupposti.

Scarica il documento

Accessibility
X