ottobre, 2022

10ottTutto il giorno15XIV Settimana delle Autonomie Locali

Settimana delle Autonomie Locali 2022

Mostra di più

Dettagli evento

Tutto pronto per la XIV edizione della “Settimana delle Autonomie locali”, in programma ad Alessandria dal 10 al 15 ottobre. L’evento, dedicato alla formazione di amministratori e dipendenti degli enti locali, si svolgerà in presenza e sarà e avrà come temi portanti l’attuazione del PNRR e la nuova sanità territoriale piemontese.

Grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e del Gruppo Guala, l’iniziativa sarà gratuita previa iscrizione obbligatoria A QUESTO LINK. Promossa e coordinata dal “Centro di cultura – Gruppo di operatori dell’Università Cattolica”, la Settimana delle Autonomie Locali è patrocinata dal Comune di Alessandria e ha come partner ANCI Piemonte, la Prefettura, la Provincia di Alessandria, l’Università del Piemonte Orientale (Dipartimento di Giurisprudenza, Scienze politiche, economiche e sociali) e la Fondazione IFEL.

L’inaugurazione dei lavori si terrà  lunedì 10 ottobre nella sala consiliare della Provincia di Alessandria. Per l’occasione interverranno il prefetto di Alessandria Francesco Zito, il presidente della Provincia Enrico Bussalino, il sindaco di Alessandria Giorgio Abonante, il presidente della Fondazione IFEL Alessandro Canelli, il presidente di ANCI Piemonte Andrea Corsaro, il capo di gabinetto del ministero dell’Interno Bruno Frattasi, la direttrice del Dipartimento di Giurisprudenza dell’UPO Serena Quattrocolo e il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria Luciano Mariano. Dopo l’introduzione di Balduzzi avranno luogo le lezioni del direttore della Fondazione IFEL Pierciro Galeone e del direttore di ANCI Piemonte Marco Orlando sull’accesso ai finanziamenti del PNRR e alle norme di semplificazione adottate ad hoc per l’attuazione del Piano.

Martedì 11 a Palazzo Borsalino si parlerà di potenziamento dell’integrazione sociosanitaria con particolare riferimento alle Case della comunità. Interverranno l’assessore comunale ai Servizi Sociali Gabriele Rabaiotti, il coordinatore nazionale dell’associazione “Prima la comunità” Franco Riboldi e il vicepresidente al Welfare di ANCI Piemonte Vincenzo Camarda.

Mercoledì 12 verrà affrontato il tema della riorganizzazione dei servizi territoriali, al centro della Missione n. 6 del PNRR. Relatori Anna Odone e Fabrizio Faggiano, professori ordinari di igiene e sanità pubblica rispettivamente all’Università di Pavia e all’Università del Piemonte Orientale. I due parleranno del ruolo dei Comuni nell’ambito delle politiche sanitarie territoriali e nel riordino dei servizi. L’introduzione dell’incontro sarà affidata alla presidente nazionale di Federsanità Tiziana Frittelli e al presidente della Fondazione IFEL Alessandro Canelli.

Giovedì 13 in Prefettura sarà la volta del decreto-legge 77/2021, che ha stabilito norme particolari sui controlli ai quali gli enti attuatori del PNRR saranno sottoposti. Obiettivo fondamentale evitare ritardi ed impasse. Sul tema interverranno il prefetto di Alessandria Zito, il presidente di coordinamento delle sezioni riunite di controllo della Corte dei conti Carlo Chiappinelli e la presidente della Sezione di controllo della Corte dei Conti piemontese Maria Teresa Polito.

Venerdì 14, nella sala del Consiglio provinciale di Palazzo Ghilini è in programma una la lezione di Claudio Sgaraglia, capo del dipartimento per gli Affari interni e territoriali del ministero dell’Interno, che parlerà del ruolo degli enti locali quali attuatori del PNRR. A seguire, interverranno le autorità locali.

Il seminario internazionale di sabato 15 chiudere l’evento e vedrà come relatori Alain Boyer (Université du Sud – Toulon et Var), Eugenio Bruti Liberati (Università del Piemonte Orientale), Roberta Lombardi (Università del Piemonte Orientale), Maria Neykova (Università St. Kliment Ohridski di Sofia, Bulgaria), Aldo Travi (Università Cattolica del Sacro Cuore), Chiara Tripodina (Università del Piemonte Orientale), Carlos Vidal Prado (UNED, Madrid). A seguire interverranno il sindaco di Alessandria Giorgio Abonante e il collega della città bulgara di Kardzhaly Hasan Azis Isamail, chiamati a riflettere sull’occasione offerta dal PNRR per lo sviluppo della rete europea degli enti locali. Concluderà i lavori il professor Renato Balduzzi.

PROGRAMMA

ISCRIZIONI

Orario

0:00 - 23:59

Accessibility
X