IL SISTEMA SPRAR-SIPROIMI

ll Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR) è costituito dalla rete degli enti locali che per la realizzazione di progetti di accoglienza integrata accedono, nei limiti delle risorse disponibili, al Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo. Alivello territoriale gli enti locali, con il prezioso supporto delle realtà del terzo settore, garantiscono interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, prevedendo in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico.

TUTTE LE NOTIZIE SULLO SPRAR

È pubblicato in Gazzetta Ufficiale (Serie Generale n. 284 del 04/12/2019) il decreto ministeriale 18 novembre 2019 recante le nuove modalità di accesso e di funzionamento alla rete SIPROIMI. Il decreto disciplina le procedure degli Enti locali per la presentazione delle nuove richieste...
Un webinar con "Approfondimenti e quesiti” sui principali aspetti riguardanti il tema dei Minori Stranieri Non Accompagnati (Presa in carico, Accoglienza, Condizione giuridica, Inclusione sociale e integrazione), è in programma mercoledì 4 dicembre dalle ore 11 alle ore 12:30. Il...
Pubblichiamo, in allegato, il Decreto Ministeriale sulle “Modalità di funzionamento della rete SIPROIMI e di accesso ai finanziamenti dei progetti presentati dagli enti locali ai sensi dell’art. 1-sexies del decreto legge 30 dicembre 1989, n. 416, convertito, con modificazioni,...
Il Ministro dell’Interno ha prorogato il termine per la presentazione dei progetti SPRAR (D.M. 10 agosto 2016). Ai fini dell'organizzazione delle attività, dal prossimo 1° luglio verranno valutate anche le istanze pervenute dopo il 31 marzo ed entro il 16 aprile p.v....
Il 40% dei Comuni italiani, 3.231 in tutto, accolgono richiedenti asilo sul proprio territorio. E se i posti per i beneficiari degli Sprar sono aumentati di 9 mila unità in un anno, gli accordi tra ANCI e Viminale per l’accoglienza...
Una circolare del Ministro dell’Interno proroga al 7 novembre i termini per la presentazione di progetti di accoglienza nell’ambito della rete SPRAR. Per eventuali chiarimenti i Comuni possono contattare il Dipartimento ANCI per l'Integrazione e l'accoglienza, Gestione Immigrazione al numero 06/01908510.

Segui ANCI Piemonte

2,925FansMi piace
1,235FollowerSegui
83IscrittiIscriviti

Articoli recenti

Accessibility
Bannerpop-up Assemblea 2021
X